• Registrati
    *
    *
    *
    *
    *
    Fields marked with an asterisk (*) are required.
Sei in: Home In Rosa Corsa e vene varicose

Corsa e vene varicose

Stampa
 

Le vene varicose sono un problema molto più diffuso di quanto si possa pensare; anche molti podisti ne possono essere affetti, se non altro per un questione statistica visto che ne soffre oltre il 10% della popolazione

Le varici sono una dilatazione delle vene con alterazione permanente della parete dei vasi e possono essere di origine costituzionale oppure possono discendere da processi infiammatori dei vasi più profondi, per cui non rimane altra via al ritorno del sangue che i vasi più superficiali.

In confronto al circolo venoso profondo, quello superficiale, formato dalle vene grande safena e piccola safena, è più predisposto alle varici poichè è meno supportato da sistemi di valvole che contrastino l’effetto della gravità sul sangue che risale verso il cuore, inoltre è meno aiutato dall’azione muscolare.

Bastano le poche nozioni anatomiche sul circolo venoso delle gambe fornite dai link precedenti per capire come mai chi passi le giornate in piedi (commesse, casalinghe, cuochi, parrucchieri e chi più ne ha più ne metta) o abbia uno stile di vite molto sedentario è assai più esposto a soffrire di varici.

Da qualche parte ho letto che da una punto di vista circolatorio il piede è come un secondo cuore, visto che le forti pressioni e il movimento a cui è sottoposta la pianta fanno da pompa per il sangue di ritorno; ecco perchè mantenere a lungo la posizione eretta è un fattore scatenante, così come possono esserlo degli squilibri ormonali, o l’uso della pillola anticoncezionale o l’uso di tacchi alti; da qui si capisce anche perchè le donne tendono a esserne più soggette, con gli ormoni che fanno sempre la loro parte e la gravidanza che introduce forti pressioni sulle vene del bacino.

Per quello che dicevamo sulla sedentarietà si capisce anche perchè la corsa invece è un caposaldo per la cura delle varici, anche se la predisposizione data da fattori genetici è difficile da contrastare.

Infine non bisogna confondere con le vene varicose l’evidenza delle vene in superficie nelle gambe degli atleti e in chi fa corsa di resistenza, visto che in questo caso il carico sanguigno ai vasi venosi, insieme con la ridotta quantità di grasso e la muscolatura più definita, espongono le vene in superficie.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Amatori News

    • Alle ore 8.00 DI DOMENICA 2/02/2014 (IMPROROGABILI) PRESSO LA GRADINATA  DELL’ARENA FLEGREA FOTO DI GRUPPO DELLA SQUADRA con i nuovi completini, che pubblicheremo sul sito.                          Iscritti 112 atleti!!!
    • La partenza della Mezza Maratona nella Mostra d’Oltremare è fissata alle ore 8:30, il chip verde non serve, i pettorali sono disponibili già da venerdì sera e possono essere ritirati sabato primo febbraio presso l'abitazione del Presidente.
    • Si prega gli atleti interessati alla gara di San Gennarello di iscriversi sul Ns. sito www.amatorivesuvio.org al più presto, gli organizzatori hanno posto il limite alle iscrizioni.
          Buona corsa a tutti.
    Leggi tutto...
  • Buongiorno a Tutti.

    Abbiamo inserito la possibilità per ognuno di voi di presentarvi al Team Amatori Vesuvio con questa rubrica "MI PRESENTO"

    E' un modo simpatico per conoscersi e raccontarsi con leggerezza, condividendo pensieri, aneddoti, foto, oltre alle gare che sono parte del nostro percorso di vita.

    Inviate a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. la vostra personale presentazione da pubblicare sul Sito, accompagnata da una foto...

    Cominciamo con Francesco Tarallo.

    Mi presento.

    "Salve a tutti, sono Tarallo Francesco e sarò autore di tanti articoli per il portale di Amatori Vesuvio che spazieranno da argomenti di fisioterapia a quelli di atletica poiché penso che il mio profilo professionale mi dia il diritto di poter parlare apertamente e con linguaggio anche meno scientifico ma comunque didattico di questi argomenti.

    Sono un vostro collega podista, laureato in fisioterapia e specializzato in fisioterapia posturale, linfodrenaggio manuale, taping neuromuscolare e con un attestato di primo livello di allenatore di atletica. Ho lavorato per due anni come terapista a domicilio nelle province di Napoli e Salerno, per una squadra di basket e altri due anni a Palermo. Solo oggi penso di aver accumulato l’esperienza per poter trasmettere un pochino del mio sapere e con ciò aiutare, chi ne ha bisogno, a capire qualcosa di ciò che la mia categoria lavorativa cerca di fare per contribuire al benessere e alla salute di tutti noi. Francesco Tarallo"

    Leggi tutto...
  • Salve voglio ringraziare tutti voi per la bella prova della squadra, del Ns. portabandiera Enrico Signorelli terzo all’arrivo sul podio fra atleti di rilievo nazionale e stranieri molto più giovani di lui, che ci ha permesso di dominare in maniera schiacciante sugli altri team in gara.
    Da notare anche il bellissimo reportage fotografico sul Ns. sito disponibile già dal pomeriggio di Domenica 12.
    Alla prossima e alla Grande!

    Raffaele Cerciello

    Leggi tutto...

  • Si prega di iscriversi subito per la mezza della mostra d’oltremare Domenica 2 febbraio alle ore 8.30 presso Mostra d'Oltremare a Napoli in quanto gli organizzatori hanno posto il limite iscrizioni a 1500 unità. La quota fissata per chi si iscrive attraverso il Ns. sito è di € 13 al superamento delle 70 unità ( si ricorda che chi volesse iscriversi sul sito degli organizzatori la quota attuale è di € 25 quindi affrettatevi.

    Grazie
    Raffaele Cerciello
    Leggi tutto...
  • frase

    Si ricorda, per chi non avesse già provveduto, che sono disponibili i nuovi scintillanti completini dal sottoscritto. Si consiglia vivamente di ritirarli in sede dove sarà possibile misurarli.
    Si ricorda che per avere diritto alla cauzione l’acquisto del completino deve essere perfezionato in questa prima fase ( entro la fine di Gennaio) e non a campionato abbondantemente iniziato, ciò vuol dire che al compimento delle 9 gare chi volesse il completino lo deve pagare senza diritto alla cauzione.
    Contatti esclusivamente a mezzo telefonino 339 4923103.

    A presto
    Raffaele Cerciello

    Leggi tutto...

Farmacia San Giorgio

farmacia

Sponsor

Banner

Chi è Online

 8 visitatori online

Last Video

Maratona di Roma 20.03.2011 - Elite la partenza