• Registrati
    *
    *
    *
    *
    *
    Fields marked with an asterisk (*) are required.
Sei in: Home

Angolo delle idee

libro maratoneti

MARATONETI - Storie di corse e di corridori

 

"Si corre per scappare, partire, fuggire, cambiare, cercare, sognare, arrivare. Si corre per una somma di infiniti. E spesso per fermarsi. Si corre per sentire: il cuore, gli altri. ma sopratutto se stessi. Si corre per trovare una patria, per dimenticarla, per ricordarla.

Perchè i passi dell'uomo che rotolano sono la continuazione di quelli di un bambino che provava ad accorciare le distanze......."

 
copt13

Un buon libro sull'arte della corsa

Quando, nel 1981, Murakami chiuse Peter Cat, il jazz bar che aveva gestito nei precedenti sette anni, per dedicarsi solo alla scrittura, ritenne che fosse anche giunto il momento di cambiare radicalmente abitudini di vita: decise di smettere di fumare sessanta sigarette al giorno, e - poiché scrivere è notoriamente un lavoro sedentario e Murakami per natura tenderebbe verso una certa pinguedine - di mettersi a correre.

 
LIBRO_A_PEDIFIATO1

A PERDIFIATO di Mauro Covacich ! segnalato da A. Zubba

La copertina del libro, il titolo e la passione dell’autore (per chi lo conosce) farebbero subito pensare ad un romanzo sportivo sulla maratona. Non è così: la maratona fa solo da sfondo a una storia sentimentale che appassionerà il lettore fino all’ultima riga.

La storia narra le vicissitudini di Dario Rensich, residente a Trieste, maratoneta di successo, alla ribalta per essere giunto 6° alla Maratona di New York, primo fra i bianchi seppur dietro i veloci kenioti.

   

Idea Week end in Toscana

Una possibilità ricca per vivere la cultura e il passato della Toscana sulle colline di Firenze

Solo 15 km da Firenze